Archivi del mese: marzo 2015

Gufo

_D2C00170017


Bologna

_D2C0266


Luce

DSC_9550


La potenza del Contrasto

Qualche giorno fa scorrevo su Facebook i post degli amici. Il più erano immagini, scatti di famiglia, fotografie dal mondo, commenti o citazioni. Devo dire che raramente mi fermo a leggere i post: Scorro più che altro la pagina e osservo velocemente le immagini, soffermandomi solo su quelle che in qualche modo attirano la mia attenzione. Non si dovrebbe fare ma la quantità di immagini  e post pubblicati rende impossibile soffermarsi su tutto per il tempo necessario a comprendere (per poi magari scoprire di aver dedicato tempo a delle schiocchezze).

Continua a leggere


Solo!

_D2C00230025


Acqua e luce

_D206286


High Key Birds

_D2C0025 (4)


Imparare ad osservare

Spesso nei corsi di fotografia, mostravo questa immagine e contestualmente ponevo una domanda “Che cosa vedete?”

ScreenShot015

Mediamente il 70% dei corsisti rispondeva “un punto nero al centro”… corretto certo, ma non era quella la risposta che volevo.

Tolti i classici “non so”, ovviamente non detti ma nascosti dietro il silenzio (per non esporsi), solo una piccola parte rispondeva correttamente.

Continua a leggere


Storia de “La ragazza Afgana” – 1984/2002 (McCurry)

ragazza

Il suo sguardo fiero, immortalato da Steve McCurry in una foto scattata nel 1984, scelta poi come copertina da National Geographic. L’anno dopo, fece il giro del mondo, divenendo il simbolo della condizione dei profughi di ogni provenienza.

Identificata come la ragazza Afgana, è rimasta nell’anonimato fino al 2002, quando dopo 17 anni McCurry e la troupe della National Geographic Television hanno deciso di provare a darle un nome rintracciandola in un Agfanistan molto cambiato.

Continua a leggere


Farfalla

DSC_5382