Spirito entusiasta

Chi fotografa è spesso mosso da uno spirito entusiasta, che lo porta ad isolare mentalmente, e solo mentalmente, il soggetto della propria immagine dal resto dello sfondo, purtroppo ciò accade solo nella sua testa.

L’emotività in questo modo schiaccia la lucidità tecnica e compositiva e lo porta a scattare per sé, senza rendersi conto che il destinatario, ovvero chi osserverà la fotografia, non avrà lo stesso coinvolgimento e faticherà a capire chi sia il soggetto, spesso senza riuscire a distinguerlo dallo sfondo e dagli altri elemeni secondari presenti nella scena.

Informazioni su Andrea Torinesi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: